LIBERI DALLA FORMA

IL PRIMO BLOG NET-FUTURISTA

domenica, marzo 28, 2010

Rifondiamo il Parlamento con la retarchia netfuturista

Alcuni mi ricordano che oggi si dovrebbe votare.
Dedico a costoro questi versi:

Aprite le finestre, o venite ai balconi!

Deputati, vecchie puttane nazionali,

aprite il vostro bordello!

Vogliamo completare il Parlamento.

Abbiamo convocati degli altri rappresentanti

della massa popolare, che acconsentono

a partecipare alla seduta

discutendo sulla guerra!

Ecco le cortigiane e le prostitute cenciose,

i pederasti graziosi, i pregiudicati,

ex assassini, ex ladri, mendicanti brevettati

e pidocchiosi d'ogni specie,

Hanno tutti, come noi, diritto di governare,

più di voi, ad ogni modo, poichè sono

alteri amanti del rischio e del pericolo,

ingoiatori di catene,

equilibristi

ritti sul margine insanguinato del Codice,

ginnasti lanciati sul trapezio delle leggi,

che bevono l'avventura nella polvere

incendiata e nel vento delle strade maestre!

Essi ben sanno come si mordono le dita

a un poliziotto che vi malmena le costole

a ginocchiate....

La sommossa, la lotta e l'insidia paziente,

la guerra cauta, l'assalto a corpo a corpo

sono mestieri per loro... Non hanno più niente da perdere,

e perciò sono completamente disinteressati!

Sono versi tratti da L'aeroplano del Papa di F. T. Marinetti, sono parole rivolte dagli studenti ai parlamentari romani. Anche oggi noi netfuturisti vogliamo completare il Parlamento, anzi grazie alla rete vogliamo letteralmente rifondarlo. Il vecchio Parlamento non ha più ragione di esistere. E' ormai tempo di preparare, anche politicamente, la nostra retarchia net.futurista.


Antonio Saccoccio

Etichette: , , , , , , ,

5 Comments:

At 29 marzo, 2010 11:06, Anonymous Anonimo said...

Bello! finalmente qualcuno che parla di Retarchia anche qua in italia! In europa si stanno già muovendo: http://www.internetfordemocracy.net ...siamo quasi 1.4 milioni!!!
Ale77

 
At 29 marzo, 2010 21:49, Anonymous mariaserena said...

Tra profezia e invettiva svettano la spietata intelligenza e la fredda visionarietà.

 
At 30 marzo, 2010 13:06, Blogger Stefano Balice said...

niente da fare, siamo ancora parecchio distanti dalla retarchia parlamentare...anzi stiamo precipitando, e lo dico ora che son di ritorno dagli ultimi spogli...sento il bisogno di un timbro deburocratizzante net.futurista! al diavolo i pollitici!

 
At 30 marzo, 2010 17:47, Blogger Paolo Ciccioli said...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
At 15 settembre, 2010 07:08, Blogger Sailor Silver Art said...

Eddaiiiiiiiiii!!! Come famo???? Mica smettono di governare quei lecca ani assortiti dalle varie droghe...come famo???? Il kamicazze per farli saltare tutti per aria è un'idea allettante se accostata ad un inserimento di piano per far saltare anche il vaticano...tipo un doppio SLAAAASH!!! Però nn sono un'assassina quindi ho pensato di combatterli con un romanzo...ma da sola posso solo fare la fine dei vucumprà!!!

Una domanda: ma il net.futurismo è multirazziale vero???

Silver

 

Posta un commento

<< Home