LIBERI DALLA FORMA

IL PRIMO BLOG NET-FUTURISTA

lunedì, dicembre 12, 2011

Creatività diffusa neotribale contro Arte ufficiale: verso la definitiva resa dei conti

Nel mondo della cosiddetta "arte contemporanea" si sta producendo una frattura progressivamente sempre più ampia tra gli scaltri detentori dell'Arte ufficiale e i genuini selvaggi creativi della nuova generazione digitale e neotribale. I primi sono tanto protesi verso la rivendicazione del loro status, delle loro tecniche, delle loro specializzazioni, dei loro titoli quanto privi di invenzione e creazione. I secondi sono tanto poco interessati al riconoscimento artistico e alle logiche mercantili quanto barbaramente e costantemente produttivi.

I primi hanno ancora un'unica arma: il potere del denaro che riconosce come merci le loro infime produzioni.

Si tratta, in questa fase decisiva, di togliere anche quest'ultima arma ai passapresentisti.

E questa operazione dovrà essere brutalissima. Una vera e propria resa dei conti.

Smascherare senza alcuna pietà l'inconsistenza assoluta della produzione artistica ufficiale. Togliere i lustrini che abbagliano gli occhi degli sprovveduti e rivelarne la vacuità. Demolire il penoso divismo artistico erede del divismo mediatico della società tardo-spettacolare. Spazzare via le logiche affaristiche e mediocriste legate al tedioso copyright.

Questi sono gli obiettivi del Net.Futurismo. Questi sono gli obiettivi del MAV, movimento per l'arte vaporizzata. Questi sono gli obiettivi della terza avanguardia.


Antonio Saccoccio

Etichette: , , , , , , , ,

1 Comments:

At 19 dicembre, 2011 01:40, Blogger Roberto Guerra said...

Go: passapresentismo. forse l'avevi già coniato e mi era sfuggito ma questa nuova parola è perfetta per sintetizzare in un solo colpo il target e il campo dei "nemici". ciao Roby G.

 

Posta un commento

<< Home